Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2013

Prostatite: sintomatologia e rimedi naturali

Immagine
Prostatite: sintomatologia e rimedi naturali By Edoardo Capuano
La prostatite fa parte delle cosiddette sofferenze della prostata, tipiche degli over 50, che portano ad una serie di sintomi diversi, legati comunque alla minzione, vista la posizione anatomica della prostata, in prossimità della vescica. I sintomi classici della prostatite, cioè dell’infiammazione, acuta o cronica, alla ghiandola prostatica sono: difficoltà ad urinare, getto debole dell’urina, stimolo ad urinare di notte

Le sei proprietà dell’aceto

Immagine
Le sei proprietà dell’aceto
By Edoardo Capuano 
Nell’antica Roma miscelando acqua e aceto si otteneva una bevanda detta Posca, diffusa presso il popolo ed i legionari, ritenuta dissetante e dalle proprietà disinfettanti. L’aceto è un antinfiammatorio naturale che usato frizionato sulla pelle combatte: decalcificazioni, osteoporosi, reumatismi, sciatalgia, artriti, artrosi, crampi, gotta, lombaggini. Non solo: Aumenta l’assorbimento di calcio  L’aceto contiene acido acetico che è in grado di aumentare

Il primo gatto addomesticato era cinese

Immagine
Il primo gatto addomesticato era cinese Nell’arte egiziana hanno cominciato a comparire sin da 4 mila anni fa, lasciando supporre che già da allora i gatti fossero animali alquanto amati dagli essere umani. Ma la loro domesticazione esattamente a quando risale? È quello che si chiedono da tempo i ricercatori, da quando a Cipro è stato rinvenuto un gatto sepolto insieme a una persona, risalente a circa 9500 anni fa. Ma se le testimonianze tombali indicano solo una qualche relazione tra gatti e umani, qualcosa di più sul percorso della sua domesticazione lo sappiamo oggi grazie a

Una mela al giorno, contro le malattie cardiovascolari

Immagine
Una mela al giorno, contro le malattie cardiovascolariSe pensate che il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno” non abbia un fondo di verità, dopo avervi presentato i dati di un nuovo studio, pubblicato sul British Medical Journal, magari cambierete idea. La ricerca, promossa dalla University of Oxford ha scoperto come questo frutto compete efficacemente con le statine (farmaci che inibiscono la sintesi del colesterolo endogeno) nella lotta alle malattie cardiovascolari. Nello specifico, ha dimostrato che se tutti i 50enni e over 50

Quando le forme contano

Immagine
Quando le forme contano  Francesca Petrera   È proprio il caso di dirlo, quando si parla di proteine le forme contano davvero.  Per il corretto funzionamento all’interno delle cellule, le proteine devo assumere una corretta struttura tridimensionale e, se sono invece presenti mutazioni nella sequenza aminoacidica della proteina che la portano ad assumere una struttura non corretta, i meccanismi di controllo della cellula se ne accorgono e vengono avviati i processi di “controllo qualità” per dirottare la proteina difettosa in aree cellulari specifiche e

Alla base della vita animale

Immagine
Alla base della vita animale CRONACA – La ricostruzione delle relazioni filogenetiche tra specie, e in particolare quelle tra gruppi tassonomici di rango elevato, è di fondamentale importanza per la comprensione della storia evolutiva degli organismi viventi. Se fino a qualche anno fa la maggior parte delle ricostruzioni filogenetiche erano basate su informazioni di carattere morfologico, oggi la genomica ha preso il sopravvento, consentendo di confrontare le intere sequenze di DNA delle specie attuali. E così, spesso, i genomi raccontano

Resistenza fisica +30% con le molecole ‘redox’

Immagine
Resistenza fisica +30% con le molecole ‘redox’  (Simone)
Una eccezionale scoperta scientifica sulla resistenza fisica che potrebbe avere grandi implicazioni per atleti e gente comune: le molecole di segnalazione redox la aumentano del 30%. Queste particolari molecole sono presenti in ogni cellula del nostro corpo e sono importanti per il sistema immunitario e le funzioni essenziali delle cellule stesse. Tuttavia la naturale capacità del corpo di produrre tali

In inverno ci sono rischi maggiori per il cuore

Immagine
In inverno ci sono rischi maggiori per il cuore
Articolo a cura di Mario Giuliacci
In inverno aumentano sensibilmente i rischi per l’apparato cardiocircolatorio, o almeno questi sono i risultati di una ricerca presentata ai primi di novembre a Los Angeles al convegno dellaAmerican Heart Association: i risultati dello studio infatti dimostrano che le vittime di patologie legate al cuore crescono notevolmente durante la stagione invernale.  Il fatto più sorprendente però è chel’aumento dei decessi è indipendente dal particolare clima dell’inverno: che la stagione

Yerba Mate: proprietà, benefici e usi

Immagine
Yerba Mate: proprietà, benefici e usi La yerba mate è una pianta dalle proprietà benefiche originario del Sud America, dalle cui foglie viene ricavato un infuso utilizzato da centinaia di anni come un rimedio naturale: ad esso infatti vengono attribuite importanti proprietà che, spiegate più avanti, possono essere così riassunte: aumenta l’energia, brucia i grassi, purifica il sangue, stimola la digestione, pulisce l’intestino, stimola il cuore, antiossidante e quindi combatte i radicali liberi, rafforza il

L'inquinamento attacca il cuore, non soltanto il polmone Le ricerche dei cardiologi italiani

Immagine
L'inquinamento attacca il cuore, non soltanto il polmoneLe ricerche dei cardiologi italiani Allarme smog: la concentrazione di polveri sottili fa aumentare la malattia coronarica, le fibrillazioni atriali e le aritmie ventricolari. La buona notizia: le statine giovano ai pensionati Le polveri sottili inalate danneggiano il cuore e non solo i polmoni Roma, 13 novembre 2013 - Lo smog attacca il cuore, non solo i

Test positivi su un virus herpes modificato "Uccide le cellule tumorali e non le sane"

Immagine
Test positivi su un virus herpes modificato "Uccide le cellule tumorali e non le sane" BOLOGNA - Un nuovo studio dell'Università di Bologna, simulando metodi di cura più vicini alla pratica clinica, ha confermato l'efficacia della terapia basata su un virus che uccide selettivamente i tumori.  La ricerca, pubblicata sulla rivista PLoS Pathogens, dimostra che un particolare virus herpes, selettivamente programmato per uccidere le cellule tumorali, non è efficace solo quando viene iniettato all'interno del tumore in condizioni di laboratorio, ma anche quando viene somministrato per via generale. Nel nuovo studio, finanziato anche dall'Associazione italiana per la ricerca sul cancro, la terapia è stata diffusa per via

I BENEFICI DELLA FRUTTA

Immagine
I BENEFICI DELLA FRUTTA

SE LO FAI PRIMA DI MANGIARE: 5 strani trucchi per perdere peso

Immagine
SE LO FAI PRIMA DI MANGIARE: 5 strani trucchi per perdere peso Un aiuto 'brucia calorie' in più per raggiungere i tuoi obiettivi e perdere peso più facilmente? Bene, questi bizzarri trucchetti per perdere peso fanno al caso tuo. BERE ACQUA TIEPIDA - Un bicchiere di acqua ghiacciata può essere più rinfrescante, ma se si vuole perdere peso, allora si

Team di scienziati trovano un secondo codice genetico nel DNA

Immagine
Team di scienziati trovano un secondo codice genetico nel DNA Il DNA è un dispositivo di memorizzazione incredibilmente potente.  Ora un team di scienziati hanno scoperto che il nostro DNA nasconde un altro codice. Questo secondo codice contiene informazioni che cambia il modo in cui gli scienziati interpretavano e leggevano le istruzioni contenute nel DNA. Dal momento che il codice genetico è stato decifrato nel 1960, gli scienziati hanno ipotizzato che viene utilizzato esclusivamente per scrivere informazioni sulle proteine.  Così gli scienziati della Washington University sono stati

Screening mammografico: perché è sì

Immagine
Screening mammografico: perché è sì Cristina Da Rold 
– Secondo i dati raccolti dall’Osservatorio Nazionale dello Screening nel 2012, negli ultimi 10 anni l’estensione effettiva dello screening mammografico contro il cancro al seno in Italia è passata dal 41% del 2003 al 74% del 2011, con punte del 92% nell’Italia settentrionale. Ma quali sono oggi i numeri dello screening, quali le metodologie utilizzate nel nostro paese e quali gli eventuali limiti di questo approccio preventivo? Per rispondere a queste domande è opportuno affrontare la questione da due diverse prospettive: quella radiologica e quella oncologica, entrambe coinvolte, seppur in fasi diverse, all’interno dei percorsi di diagnosi e cura del tumore alla mammella.  Abbiamo dunque parlato del ruolo dello screening mammografico con la dottoressa Diana Crivellari, Direttore

STEVIA – ECCO COME COLTIVARLA IN CASA

Immagine
STEVIA – ECCO COME COLTIVARLA IN CASA LA STEVIA E’ UNA PIANTA ERBACEA ARBUSTIVA PERENNE,
della famiglia delle Asteraceae (Compositae), cresce in piccoli cespugli su terreni sabbiosi ed in montagna. E’ originaria di una zona a cavallo del confine tra il Paraguay ed il Brasile ed è conosciuta da millenni dai popoli Indiani Guaranti del Sud-Americana per potere dolcificante delle sue foglie e per le proprietà medicinali. Deve la sua diffusione in Europa ad un

Meglio una birra o un caffé?

Immagine
Meglio una birra o un caffé?
 Giulia Annovi  – Se re Artù partisse oggi alla ricerca del Sacro Graal, la coppa che assicurava la vita eterna, spererebbe di trovarci dentro una birra fresca piuttosto che un caffé espresso. Secondo una ricerca condotta presso l’Università di Tel Aviv, la birra potrebbe rallentare l’invecchiamento delle cellule, mentre il caffé lo renderebbe più rapido. Entrambe le bevande sembrano agire sui telomeri, una porzione di DNA che segnala la fine dei cromosomi per evitare che vengano confusi con un frammento di genoma da riparare. L’accorciamento dei telomeri è associato a invecchiamento e

Virus H7N9 è mutato: influenza aviaria ora è resistente ai farmaci

Immagine
Virus H7N9 è mutato: influenza aviaria ora è resistente ai farmaci 
 – Il virus H7N9 ora è resistente ai farmaci. L’unico farmaco antivirale impiegato per difendere l’uomo dall’influenza aviaria non è più efficace. La scoperta è pubblicata sulla rivista Nature Communications dal gruppo coordinato da Nicole Bouvier, della Mount Sinai School of Medicine di New York. La ricerca ha anche inoltre dimostrato in laboratorio che, al contrario di quanto accade in altri virus dell’influenza finora noti, la resistenza ai farmaci antivirali non ha compromesso la capacità di trasmissione del virus. I ricercatori hanno analizzato un virus H7N9, isolato da un

Troppo cellulare ci rende ansiosi e infelici

Immagine
Troppo cellulare ci rende ansiosi e infelici (Ercole)
ROMA – Troppo telefonino ci rende ansiosi e infelici, oltre a ridurre le prestazioni accademiche degli studenti. Sono le conclusioni di uno studio condotto su un campione di 500 giovani presso laKent State University in Ohio da Jacob Barkley, Aryn Karpinski e Andrew Lepp e pubblicato sulla rivista Computers in Human Behavior. Gli esperti hanno chiesto agli studenti di dire quanto avessero

Medicina, troppo calcio nel corpo provoca i calcoli

Immagine
Medicina, troppo calcio nel corpo provoca i calcoli Foto: EPA
I depositi di calcio nocivi nel corpo contribuiscono a causare un’infezione batterica, hanno decretato degli scienziati russi. La mineralizzazione dei tessuti molli causa dei nanobatteri: dei microorganismi che si possono vedere solo con potenti strumenti ottici. Ciò può portare alla formazione di calcoli renali e della vescica urinaria, e della placca arteriosa. 

Ictus: rischio raddoppiato per chi russa forte

Immagine
Ictus: rischio raddoppiato per chi russa forte  (AGI) – Washington, 7 dic. – Chi russa forte al doppio delle probabilita’ di subire un ictus fatale rispetto a chi dorme “pacificamente”. Inoltre, russare in modo pesante aumenta dell’80 per cento il rischio di sviluppare malattie cardiache. Lo ha scoperto uno studio della Shandong University (Cina), pubblicato sulla rivista International Journal of Cardiology. I ricercatori hanno analizzato i dati di 12 studi precedenti che

Tiroide: In Italia è Boom di Tumori: Diagnosi Triplicate in 20 Anni

Immagine
Tiroide: In Italia è Boom di Tumori: Diagnosi Triplicate in 20 Anni- Situata alla base del collo, la tiroide, ghiandola a forma di farfalla con doppia funzione endocrina (produzione di ormoni e calcitonina), viene spesso associata a problematiche anche gravi scatenate da carenze di alcune sostanze nella dieta, come ad esempio selenio e iodio, tuttavia è il numero di tumori ad essa associati ad essere recentemente finito sul banco degli imputati.  In base alle statistiche presentate durante il settimo ed annuale Congresso dell'Associazione Italiana tiroide (Ait), attualmente in corso di svolgimento a Roma, le diagnosi di queste neoplasie sono persino triplicate negli ultimi 20 anni nel nostro paese, un

Rimedi naturali per il reflusso gastrico

Immagine
Rimedi naturali per il reflusso gastrico È un disturbo comune, il più delle volte causato dallo stress, da uno stile di vita frenetico e da un’alimentazione sbagliata, e col cambio di stagione i suoi sintomi (bruciore alla bocca dello stomaco, nausea, acidità, tachicardia) possono tornare a farsi sentire in maniera davvero fastidiosa: parliamo del reflusso gastroesofageo, un disturbo causato dall’infiammazione della mucosa gastrica, che colpisce quasi la

Epatite C, trovata cura miracolosa dai costi proibitivi.

Immagine
Epatite C, trovata cura miracolosa dai costi proibitivi.  (Ercole) E’ già in commercio una medicina in grado di sconfiggere anche i ceppi più resistenti del virus. “È una rivoluzione, una grande notizia per tutti quelli che soffrono di epatite C”.  I medici americani non hanno dubbi: il farmaco, approvato ora dalla Food and Drug Administration, è destinato ad aprire

Quando la paura è ereditaria

Immagine
Quando la paura è ereditaria
 Eleonora Degano 
 – Riuscite a immaginare di spaventarvi così tanto da trasmettere la paura ai vostri figli? Come spiega un nuovo studio su Nature Neuroscience può succedere, ed è un tratto che viene ereditato a tutti gli effetti. I ricercatori della Emory University hanno scoperto che quando un topo impara a temere un determinato odore i suoi cuccioli saranno a loro volta più sensibili nel percepirlo, spaventandosi anche quando lo incontreranno per la prima

Come mangiare ad un buffet senza abbuffarsi

Immagine
Come mangiare ad un buffet senza abbuffarsiSono sempre di più le occasioni di mangiare a buffet: matrimoni, aperitivi, crociere, villaggi turistici o feste tra amici. Sono una trovata facile e pratica per evitare interminabili pranzi o cene, ma rischiano di trasformarsi in un pericolo per la linea dei partecipanti. Il buffet infatti presenta numerosi lati positivi, ma altrettanti negativi. Innanzitutto è più informale rispetto ad una cena ‘a la carte. In secondo luogo, ha il vantaggio di permettere di invitare più amici, senza essere vincolati dai posti a sedere. Nel

Cancro: nel giro di 6 anni due pazienti su tre sopravviveranno

Immagine
Cancro: nel giro di 6 anni due pazienti su tre sopravviveranno Gli ultimi dati rivelano un grande miglioramento nelle cure per sconfiggere i tumori e una forte diminuzione del rischio di mortalità. Il numero di persone che muore per un cancro al seno, alla prostata e all’intestino, si dimezzerà entro il 2020. I dati riportati dal Telegraph mostrano nel dettaglio che poco più di un terzo dei pazienti colpiti da carcinoma mammario moriranno entro il 2020, con un calo del 61% rispetto al 1992.  Per quanto riguarda il cancro alla prostata, invece, la proiezione mostra che solamente per il 36% avrà effetti mortali, calando, anche qua, del 72%. Infine, quasi due persone

Guarda che cosa ti dico: è la vista che comanda l’udito

Immagine
Guarda che cosa ti dico: è la vista che comanda l’udito  (Guerriero del Risveglio)
In caso di dubbio nella comprensione del linguaggio sono gli occhi, e non le orecchie, a guidare la percezione. Il cervello sembra seguire maggiormente i loro input. Immaginate di vedere un dialogo televisivo doppiato male: le vostre orecchie sentono una cosa, ma i vostri occhi ne percepiscono un’altra: nei casi in cui questa differenza è

Tumore, il calore degli ultrasuoni per distruggere quello al seno

Immagine
Tumore, il calore degli ultrasuoni per distruggere quello al seno ROMA – Tumore al seno, si potrà distruggere con gli ultrasuoni. Senza alcun intervento chirurgico, ma semplicemente attraverso il calore delle onde ad alta intensità. Il nuovo trattamento è frutto di una scoperta tutta italiana, fatta all’Università romana della Sapienza. La tecnica, chiamata “ablazione con ultrasuoni guidata da

Stamina, Tar “medico pietoso” sospende bocciatura: accolto ricorso Vannoni

Immagine
Stamina, Tar “medico pietoso” sospende bocciatura: accolto ricorso Vannoni ROMA – La bocciatura del Metodo Stamina è stata sospesa dal Tar del Lazio. Il ricorso presentato da Davide Vannoni, presidente della Stamina Foundation, contro la decisione del ministero della Sanità di sospendere la

Pazzi per il cioccolato? Ve lo si legge negli occhi

Immagine
Pazzi per il cioccolato? Ve lo si legge negli occhi  Le reazioni fisiologiche in risposta al piacere che deriva dal cibo si registrano anche a livello della retina e non solo nel cervello. Gli occhi non mentono neanche quando si tratta di preferenze alimentari: un semplice esame oculistico è sufficiente per misurare il livello di gradimento di alcuni cibi da parte del cervello.  Un solo boccone del nostro cibo preferito innesca una serie di risposte chimiche i cui effetti sono visibili anche a livello della retina, come sostiene una ricerca americana pubblicata sulla

Evoluzione convergente: cosa hanno in comune un capodoglio e un pipistrello?

Immagine
Evoluzione convergente: cosa hanno in comune un capodoglio e un pipistrello? I capodogli pesano fino a 50 tonnellate, mentre il più piccolo pipistrello raggiunge a malapena qualche grammo, eppure condividono un pezzo di una storia evolutiva di successo: hanno entrambi sviluppato la capacità di usare l’ecolocalizzazione, il sonar biologico, per cacciare le loro prede. Un team di ricercatori danesi ha infatti dimostrato che i biosonar dei cetacei odontoceti e dei pipistrelli presentano sorprendenti analogie, anche se vivono in ambienti molto diversi e le loro dimensioni variano notevolmente. I sistemi di ecolocalizzazione sono una delle specializzazioni

Nei venti il perché di molte malattie: le “anemopatie”

Immagine
Nei venti il perché di molte malattie: le “anemopatie”  Chiara Squaglia
L’autunno, così come la primavera, per effetto della spiccata variabilità delle condizioni meteorologiche da un giorno all’altro, è anche la stagione del vento: le perturbazioni che giungono sul nostro Paese sono nella maggior parte dei casi anticipate da venti caldi meridionali (Scirocco, Libeccio) e seguite da venti più freschi settentrionali (Maestrale, Tramontana). Il vento è uno dei fenomeni meteorologici che disturbano maggiormente la nostra psiche: mal di testa, nervosismo, insonnia, stanchezza, irascibilità sono solo alcuni dei malesseri

Burro e formaggi: è l’ora del riscatto

Immagine
Burro e formaggi: è l’ora del riscatto (Guerriero del Risveglio) Non sono loro i responsabili delle malattie di cuore, riporta il British Medical Journal.  Il loro consumo – equilibrato e senza eccessi come tutti gli alimenti – non è dannoso come si pensava un tempo Si può tornare a spalmare il burro sul pane a colazione o a concedersi qualche ricco piatto di formaggi con una certa tranquillità.  A cuor leggero, sarebbe il caso di dire.  Già da qualche tempo è in corso la riabilitazione dei grassi

Conservanti e coloranti nei cibi: se li conosci li eviti.

Immagine
Conservanti e coloranti nei cibi: se li conosci li eviti. 
(Bruno Rosso) Nonostante l’unione Europea abbia autorizzato l’utilizzo di ben 300 tra conservanti e coloranti negli alimenti, alcuni di questi possono risultare pericolosi per l’organismo ed essere causa, col tempo, di allergie, dermatiti, pruriti e problemi respiratori, nonché intolleranze, nausee e macchie sulla pelle o più semplicemente mal di testa e debolezza. Di seguito, un semplice ed utile elenco per orientarsi e

LA DIFFERENZA TRA TE E ME È TUTTA NEL CERVELLO: LE DONNE SONO MULTITASKING E GLI UOMINI BRAVI NEI SINGOLI COMPITI.

Immagine
LA DIFFERENZA TRA TE E ME È TUTTA NEL CERVELLO: LE DONNE SONO MULTITASKING E GLI UOMINI BRAVI NEI SINGOLI COMPITI.  (Simone)
Lo studio più articolato mai effettuato finora stabilisce una verità che era già inconfutabile: gli uomini sono più bravi nei singoli compiti complessi (leggere una mappa, parcheggiare) le donne in quelli che implicano connessioni tra parte destra e sinistra del cervello (come riconoscere un volto)… Le donne lo sanno da generazioni – e adesso anche la prova è

E l’uomo incontrò gli animali

Immagine
E l’uomo incontrò gli animali  Andrea Romano 
CRONACA – Nel corso della storia evolutiva della nostra specie, una delle conquiste fondamentali è stata senza dubbio la domesticazione degli animali. L’utilizzo di specie addomesticate ha infatti rappresentato per l’uomo la possibilità, non solo di avere sempre a disposizione cibo di diverso tipo e materiale per poter fabbricare utensili e vestiti, ma, insieme alla coltivazione delle piante, ha anche posto le basi per la sedentarietà, con enormi conseguenze sulla struttura delle società, fino a quel momento costituite da cacciatori-raccoglitori nomadi. Fino a pochi anni fa, le informazioni a disposizione della

6 frutti dimenticati da riscoprire

Immagine
6 frutti dimenticati da riscoprire Dimenticati, snobbati, sottovalutati, disprezzati o perfino sconosciuti: quanti aggettivi negativi hanno collezionato col passare del tempo alcuni prodotti della terra e quanta ‘memoria’, quante ‘tradizioni’, quanti valori e quanti sapori di una volta sono spariti con loro? La domanda a cui cercheremo di rispondere in questo breve viaggio alla ricerca dei ‘frutti perduti’ è proprio questa.  Già, perché i tempi cambiano e con essi gli stili di vita e le abitudini alimentari delle persone, sempre più condizionate

10 Sintomi che indicano la tua intolleranza al glutine

Immagine
10 Sintomi che indicano la tua intolleranza al glutine
Più di 55 malattie sono state collegate alglutine, la proteina presente in alcuni cereali quali frumento, avena, orzo, segale, farro, kamut, spelta e triticale. Si stima che al 99 % delle persone che hanno sviluppato un’ intolleranza al glutine, non sia diagnosticato il problema .  E questo nemmeno per molti casi di celiachia. Recentemente è emerso che il cibo OGM aumenterebbe il numero di malati di celiachia, a sostenerlo è il rapporto presentato dall’Institute for Responsible Technology (IRT) in accordo con i dati pubblicati dallo US Department of Agriculture, dallo US Environmental Protection Agency e da alcune ricerche internazionali pubblicate su numerose riviste scientifiche. Se avete qualcuno dei seguenti sintomi potrebbe essere un

Scienza: nel Dna resta memoria di esperienze dei nostri antenati

Immagine
Scienza: nel Dna resta memoria di esperienze dei nostri antenati  (Simone)
WASHINGTON – I nostri comportamenti, le nostre reazioni al presente, potrebbero essere influenzati da eventi accaduti in passato, che hanno riguardato i nostri antenati e che sono stati trasmessi a noi mediante una forma di ‘memoria genetica’.  A dirlo, alcuni studi su topolini che mostravano che un evento traumatico poteva alterare il Dna dello sperma e quindi i

OK,NUOVO ORDINE MONDIALE HA MESSO A PUNTO GLI STRUMENTI SCIENTIFICI PER DOMINARCI: LORO SONO PRONTI, E TU?

Immagine
OK,NUOVO ORDINE MONDIALE HA MESSO A PUNTO GLI STRUMENTI SCIENTIFICI PER DOMINARCI: LORO SONO PRONTI, E TU? La scienza ci ha abituati da tempo ad obiettivi proposti al grande pubblico con la parola magica di “progresso“.  Tuttavia, tali progressi hanno consegnato all’umanità non solo grossi traguardi e facilitazioni nella vita quotidiana, ma anche conseguimenti scientifici che non sempre hanno portato i benefici sperati. Basti pensare alla bomba atomica e agli OGM. Ma a quanto pare, la science business non ha affatto terminato le sue cartucce.  Anzi, sembra che in futuro sia ben pronta a sfoderare una carrellata di inedite tecnologie che definire “terrificanti” non

GRAZIE DI AVERCI PROVATO..... MI STAI DANDO SPERANZA

Immagine
GRAZIE DI AVERCI PROVATO..... MI STAI DANDO SPERANZAVITTORIA: LA DECISIONE Stamina,:il Tar del Lazio sospende la bocciatura del «metodo» NON MOLLARE ORA: HO ANCORA BISOGNO DI TE- INSISTI IO NON SO SE CE LA FARO',MA SE TU NON MOLLI SICURAMENTE MOLTI ALTRI CE LA FARANNO- GRAZIE A TUTTI

LA DECISIONE Stamina,:il Tar del Lazio sospende la bocciatura del «metodo»

Immagine
LA DECISIONE Stamina,:il Tar del Lazio sospende la bocciatura del «metodo» Stamina, il Tar del Lazio sospende la bocciatura del «metodo» da parte del pool di esperti Accolto il ricorso di Vannoni.  Il Ministero della Salute nominerà a breve un nuovo comitato scientifico Metodo Stamina5 Staminali9 Pediatria10 Salute79NASCONDI Davide Vannoni (Fotogramma)Il Tar del Lazio dà ragione a Davide Vannoni, presidente di Stamina: i giudici hanno

Parentesi sulla microglia: molto più di un riempitivo del cervello

Immagine
Parentesi sulla microglia: molto più di un riempitivo del cervello  Eleonora Degano 
CRONACA – Arriva da una collaborazione tra il Weizmann Institute of Science e l’Università di Freiburg una nuova ricerca che rivela i segreti della microglia.  I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Nature Neuroscience e hanno sottolineato l’importanza delle cellule che la compongono non solo nel cervello sano, ma anche in quello

“Mio figlio non ancora nato mi ha salvato”: guarisce dal tumore grazie alla gravidanza

Immagine
“Mio figlio non ancora nato mi ha salvato”: guarisce dal tumore grazie alla gravidanza Una donna scopre di aspettare un bambino poco prima di subire un’operazione per curare il tumore. L’operazione non è mai stata eseguita, il cancro è scomparso grazie agli ormoni della gravidanza. Un bambino non ancora nato è riuscito a salvare la vita di sua madre distruggendo un tumore che stava crescendo nel suo grembo. I medici temevano per la vita di Nicola Weller quando hanno scoperto la

Nel nostro DNA ci sono tracce di una specie di ominidi completamente sconosciuta

Immagine
Nel nostro DNA ci sono tracce di una specie di ominidi completamente sconosciuta Uno studio comparso sulla rivista scientifica Nature rivela che il nostro corredo genetico è il frutto dell'incrocio tra esseri

A cosa serve percepire un gusto amaro?

Immagine
A cosa serve percepire un gusto amaro? Giulia Annovi 
 – Se un’esperienza ci lascia l’amaro in bocca, di certo non è positiva.  E infatti per lungo tempo si è pensato che la sensibilità degli uomini al gusto amaro, si fosse sviluppata per evitare che mangiassero cibi contenenti sostanze tossiche.  Come mai allora la selezione naturale non ha eliminato persone insensibili a certi gusti amari? Una ricerca pubblicata su Molecular Biology Evolution, ha

Quando l’invenzione costa la vita

Immagine
Quando l’invenzione costa la vita  (Guerriero del Risveglio)
C’è chi ha donato la propria vita alla scienza e alla conoscenza. Vogliamo rendere tributo a questi grandi personaggi della storia senza i quali oggi non potremmo viaggiare o curare gravi malattie, storie di ricercatori, studiosi e pionieri della tecnologia che non si sono arresi neanche davanti all’estremo

Aumento del 50% delle morti tra gli adolescenti, l’AIDS continua a mietere vittime

Immagine
Aumento del 50% delle morti tra gli adolescenti, l’AIDS continua a mietere vittime  (Ercole) Secondo i medici, la caduta d’attenzione verso il virus ha illuso milioni di giovani che il problema fosse risolto. Secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, sono due milioni gli adolescenti sieropositivi nel mondo.  Le morti legate all’Aids tra gli adolescenti tra 10 e 19 anni sono