Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Perché le menti più brillanti necessitano di solitudine

Immagine
Perché le menti più brillanti necessitano di solitudine Sempre più studi condotti da esperti di sociologia e psicologia confermano che lo stare da soli è imprescindibile prerogativa delle menti più brillanti e creative.  Così si spiegherebbe perché molti leader finiscano per condurre una vita da single e perché la maggior parte dei più grandi geni della storia abbiano partorito le loro scoperte nel chiuso di una stanza.  In perfetta solitudine. E’stato Thomas Mann a scrivere: “La solitudine fa maturare la creatività, l’arte, la poesia“.  E basta pensare a quanti scrittori, poeti, filosofi e pittori sono stati grandi solitari, da Giacomo Leopardi a Emily Dickinson, da Reiner Maria Rilke a Friederich Nietzsche, per capire che l’autore di La morte a Venezia ha detto il vero.  “Isolarsi offre l’opportunità di potenziare le proprie facoltà mentali, dalla concentrazione

L’incredibile potere dell’acqua di acquisire informazioni e guarire

Immagine
L’incredibile potere dell’acqua di acquisire informazioni e guarire Masaru Emoto era un ricercatore giapponese che a partire dagli anni novanta del secolo scorso condusse una serie di esperimenti osservando l’effetto fisico della parola, preghiera, musica e ambiente sulla struttura cristallina dell’acqua [1].  Emoto, con la collaborazione del suo team di ricercatori, usando il microscopio elettronico, si propose di scattare delle fotografie all’acqua dopo essere stata esposta a variabili diverse e successivamente congelata, in modo da formare sottili strutture cristalline.  Con queste micro-fotografie, Emoto mostrava come la coscienza umana abbia un effetto reale e tangibile sulla struttura molecolare dell’acqua.  Osservando i suoi fotogrammi si può notare che l’acqua di alta qualità proveniente dalle fonti e sorgenti più pure ed incontaminate forma cristalli tanto belli quanto complessi e ramificati, mentre l’acqua di scarsa qualità ha difficoltà nel formare cristalli. E’ interessant…

L’Esperimento stravolgente che mostra il potere delle intenzioni - video -

Immagine
L’Esperimento stravolgente che mostra il potere delle intenzioni - video - Questo esperimento mostra come le nostre parole e intenzioni abbiano un effetto sulla realtà più profondo di quello che possiamo immaginare. E’ stato cotto del riso e messo in due diverse ciotole.  Su di una c’è un’etichetta con le parole ” TI AMO, TI VOGLIO BENE” sull’altra ” TI ODIO, TI AMMAZZO”dopo 25 giorni si possono notare gli effetti devastanti che le parole negative hanno avuto sul riso.

SCIENZA UFFICIALE-Le cellule possono tornare indietro nel tempo

Immagine
SCIENZA UFFICIALE-Le cellule possono tornare indietro nel tempo Il Nobel per la Medicina 2012 premia la scoperta sulla riprogrammazione cellulare dell’inglese John B. Gurdon e il giapponese Shinya Yamanaka.  I due scienziati hanno dimostrato come le cellule mature e specializzate possono essere riprogrammate per trasformarsi e regredire allo stato di cellule indifferenziate capaci di “ritrasformarsi” in qualsiasi altra cellula dell’organismo. Tornare indietro nel tempo: si può.  Almeno per le cellule.  Questo è il senso della scoperta di John Gurdon e Shinya Yamanaka, che gli è valsa il premio Nobel per la Medicina 2012. I due scienziati hanno scoperto che le cellule mature e con funzioni ben definite possono essere riprogrammate e fatte regredire a cellule immature, capaci di differenziarsi in qualsiasi altra cellula dell’organismo.  «I loro studi – come si legge sul comunicato stampa del Karolinska Institutet, prestigioso centro di ricerca svedese che ogni anno dal 1901 assegna il …

TG1-I vegetali contengono sostanze che ci allungano la vita

Immagine
TG1-I vegetali contengono sostanze che ci allungano la vita Lo abbiamo sempre detto e ora anche il tg1 ammette che molti cibi sono delle medicine naturali, capaci di combattere malattie e persino il cancro.  Le case farmaceutiche cercano di isolare e brevettare queste sostanze che una dieta ricca di frutta e verdura fresche e crude contiene in abbondanza, senza la necessità di ricorrere ai farmaci per un qualsiasi problema di salute. Il servizio è andato in onda il 25 febbraio scorso, in esso non si fa riferimento soltanto ai cibi e le sostanze miracolose contenute in essi capaci di combattere malattie, rallentare l’invecchiamento ecc, ma anche all’acido retinoico, un derivato della vitamina A contenuta nelle carote il quale può essere molto influente nella lotta contro il cancro. Ma chi scoprì l’efficacia dell’acido retinoico?  Il Prof. Luigi Di Bella ,colui che fu scomunicato dalla comunità scientifica proprio perchè lo

Stai mangiando OGM senza saperlo-ecco la lista dei prodotti più comuni!

Immagine
Stai mangiando OGM senza saperlo-ecco la lista dei prodotti più comuni! CONOSCERE PER VIVERE PIÙ A LUNGO. Eccovi qui la lista delle più note marche che si sono insidiate nelle nostre vite, direttamente dalle fonti di Greenpeace. Società di produzione Kellog “s
Corn Flakes (cereali) Frosted Flakes (cereali) Rice Krispies (cereali) Corn Pops (fiocchi) Schiaffi (fiocchi) Froot Loops (anelli di cereali colorati) Di Apple Jacks (cereali-ring con il gusto di mela) All-Bran Apple Cinnamon / Blueberry (crusca sapore di mela, cannella, mirtillo)

La mente ci guarisce più dei farmaci

Immagine
La mente ci guarisce più dei farmaci Lo scienziato Bruce Lipton milita in ambito medico dagli anni ’60 e ha impiegato gran parte delle sue energie per rispondere a una semplice domanda: “chi controlla il destino delle cellule?”.  Tutte le cellule sono identiche, come spiega Bruce Lipton “se si prendonocellule sane e si collocano in un ambiente sfavorevole, le cellule si ammalano e muoiono”.  Quando una cellula è malata i medici iniziano la loro opera di prescrizione.  Quando ingeriamo un farmaco questo scatena una serie di reazioni biochimiche che coinvolgono tutto il corpo e non solo la sezione anatomica da guarire.  Quelli che noi chiamiamo “effetti collaterali” sono degli effetti diretti del farmaco, in farmacologia non esistono “effetti collaterali”, ma solo effetti diretti.  Quando prendiamo un farmaco diamo per scontato che la sua efficacia circa il nostro scompenso possa creare più benefici rispetto ai danni che quel farmaco sta causando con gli altri effetti diretti. Secondo …

Il corpo umano emette, comunica attraverso ed è fatto di Luce

Immagine
Il corpo umano emette, comunica attraverso ed è fatto di Luce Sempre di più la scienza concorda con la poesia per quanto riguarda l’esistenza umana: noi siamo più degli atomi e le molecole che compongono i nostri corpi, siamo esseri di luce. Biofotoni vengono emessi dal corpo umano, possono essere sbloccati dal pensiero e possono modulare i fondamentali processi di comunicazione tra le cellule e con il DNA. Niente è più affascinante dell’altamente improbabile fatto che noi esistiamo.  Spesso ignoriamo tale aspetto, dimentichi di una realtà che invece che essere qualcosa avrebbe potuto essere nulla: perchè esiste un universo (semplicemente consapevole di se stesso attraverso noi) e non qualcosa di vuoto completamente inconsapevole di sé? Considerate che da luce, aria, acqua e dai minerali della crosta terrestre e dalle informazioni di almeno3 miliardi di anni fa contenute nel nucleo di una cellula zigote diploide si è formato il corpo umano e che dentro a quel corpo esiste un’anima in…

Anemia – Le vere cause emotive ed alimentari

Immagine
Anemia – Le vere cause emotive ed alimentari E’ una riduzione dell’emoglobina nel sangue.  Questo pigmento proteico dei globuli rossi è essenziale, giacché permette di trasportare l’ossigeno (vita) alle cellule attraverso il sangue.  Le cause possono essere molteplici e le manifestazioni più frequenti sono stanchezza, pallore e tachicardia (la quale ha lo scopo di compensare la carenza).  In generale sono quindi segnali che caratterizzano una perdita di vitalità.  Un metodo semplice per capire se si è anemici è quello suggerito da Noboru Muramoto: “stendere le dita delle mani tenendole un pò in tensione e notare che le unghie diventano bianche.  Se però, una volta rilassata la mano, le unghie continuano ad essere bianche, significa che c’è

La pelle umana può assorbire energia ed informazioni dalla luce solare

Immagine
La pelle umana può assorbire energia ed informazioni dalla luce solare Forse la cosa più straordinaria di tutte è la possibilità che la superficie del nostro corpo sia costituita da cellule in grado di intrappolare in maniera efficiente energia ed informazioni dalle radiazioni ultraviolette.  Uno studio pubblicato in “ Journal of Photochemistry and Photobiology” nel 1993 ed intitolato “Irradiazione di luce artificiale induce emissioni di fotoni ultradeboli da parte dei fibroblasti della pelle umana” ha scoperto che quando la luce derivante da una fonte artificiale veniva applicata ai fibroblasti sia su soggetti sani che su soggetti affetti da xeroderma pigmentoso (caratterizzato da una deficienza nel meccanismo di riparazione del DNA) essa induce una ben più alta emissione di fotoni ultradeboli (10/20 volte maggiore) nei soggetti malati.  I ricercatori hanno concluso da questo esperimento che “questi dati suggeriscono che le cellule dello xeroderma pigmentoso tendono a perdere capaci…

Fluoro danneggia la Tiroide-Attento all’acqua che bevi, dentifrici e chewing gum

Immagine
Fluoro danneggia la Tiroide-Attento all’acqua che bevi, dentifrici e chewing gum Aumento di peso, tachicardia, sensazioni di freddo, stanchezza, depressione, perdità di memoria, pelle secca ed irregolarità mestruali, disfunzione erettile sono alcuni dei sintomi dati da un malfunzionamento della tiroide.  La ghiandola tiroidea è una delle ghiandole più importanti del nostro corpo: è l’incaricata di regolare la velocità con cui bruciamo le calorie, oltre a determinare il ritmo cardiaco, altri ritmi del nostro corpo e il modo in cui le cellule utilizzano l’energia immagazzinata per i loro processi vitali. Il Dr. Barry Durrant-Peatfield ha dichiarato: “Non c’e’ nessun dubbio sul fatto che il fluoro sia un distruttore di enzimi e che influsce sugli ormoni della tiroide.” “Il risultato di questo e’ che le persone finiscono con una attivita’ insufficiente della tiroide” Il Dr. Durrant-Peatfield ha spiegato che gli ormoni della tiroide dipendono dallo iodio, che fa parte di

il corpo parla-e i disturbi svaniscono cambiando la mente

Immagine
il corpo parla-e i disturbi svaniscono cambiando la mente Cosa si nasconde dietro questo o quel malessere?  Cerchiamo di capire i segnali che ci manda il nostro corpo.  Non deve essere per forza successo qualcosa di eclatante, basta un non detto, una situazione che torna su, un trauma infantile che riemerge ogni volta sebbene non lo riconosciamo, e via che inizia un fastidio o un disturbo.  Quando il corpo si difende da emozioni o eventi spiacevoli e intollerabili manifesta il proprio disagio su alcuni organi, detti bersaglio.
Correlazioni psicosomatiche, corpo e psiche I disturbi dell’apparato muscolo-scheletrico ci “parlano” di disagi legati al sostegno, alla flessibilità, alla rigidità, alla capacità di “portare pesi”, alla libertà di movimento, di indipendenza o di autonomia. La pelle manifesta problemi legati al contatto, alla comunicazione, all’espressione emotiva, alle relazioni, comportandosi come una “tela” su cui si dipingono le emozioni più profonde (tra cui rabbia, irritaz…

Sintomi-quando il fegato non funziona

Immagine
Sintomi-quando il fegato non funziona Dimenticanza. Confusione. Difficoltà con la matematica. Spesso, queste esperienze sono considerate solo parte normale dell'invecchiamento. Tuttavia, a volte, questi cambiamenti in realtà sono il segnale del corpo di un problema sottostante più significativo: la malattia del fegato. In alcuni casi, questi sintomi possono essere segni dell'encefalopatia epatica (HE), una condizione cronica grave, che insorge quando il fegato non è più in grado di filtrare le tossine prodotte all'interno del corpo e permette a tali tossine (come l'ammoniaca) di raggiungere il cervello.  Una volta che queste sostanze tossiche sono nel cervello, possono causare questi sintomi tipici della demenza. Boomers e salute del fegato Che tu faccia parte del baby boom (persone nate nel dopoguerra, tra il 1946 e il 1960) o che ti prenda cura di una persona di questa generazione, è importante mantenere la salute del fegato e comprendere i rischi associati alla mal…

Vaccini e infiammazione cerebrale

Immagine
Vaccini e infiammazione cerebrale "Per risparmiare sulla quantità globale di vaccino, le singole dosi vengono “tagliate” con degli adiuvanti (...)sostanze tossiche che possono avere effetti negativi, soprattutto sul sistema nervoso". by dr Francesco Perugini Billi Secondo le ultime indicazioni degli esperti, quest’anno [2015] dovremmo vaccinarci contro la “normale” influenza e contro l’influenza dovuta al virus pandemico H1N1, che però stando agli ultimi dati è più nomale del virus “normale” che ogni anno giunge sulle nostre lande.  Chissà, magari è l’inizio di una escalation che ci porterà a tre, quattro, sei vaccini che ogni autunno ci consiglieranno di fare.  Vedremo. Il vaccino per l’influenza “normale” funziona molto poco, per essere ottimisti.  Per quanto riguarda quello per l’influenza H1N1, non si sa nulla, anche perché il tempo per provarlo

Il caffè fa bene al cuore-"Prenderne dalle 3 alle 5 tazzine al giorno ci difende dal rischio di infarto".

Immagine
Il caffè fa bene al cuore-"Prenderne dalle 3 alle 5 tazzine al giorno ci difende dal rischio di infarto".  Ilaria Betti,  "Esagerare" con il caffè potrebbe avere dei benefici sulla nostra salute.  Secondo una nuova ricerca, bere dalle 3 alle 5 tazzine al giorno potrebbe ridurre il rischio di avere un attacco di cuore.  Lo studio, pubblicato sulla rivista "Heart", specializzata in cardiologia, è stato condotto su un campione di 25mila persone: dai risultati è emerso che coloro che erano soliti prendere più di tre caffè al dì avevano le arterie più "pulite" rispetto agli altri. Sugli effetti del caffè sulla salute c'è un dibattito aperto: secondo alcune ricerche, consumarne una quantità eccessiva potrebbe costituire un rischio per la nostra salute.  Almeno 356 studi hanno, invece, suggerito che la bevanda "energizzante" potrebbe avere una

Tachipirina, allarme-“Effetti collaterali mortali”

Immagine
Tachipirina, allarme-“Effetti collaterali mortali” Uno studio d’oltre Manica pone l’accento sui rischi del paracetamolo per cuore, reni e intestino. Prima l’aspirina, ora la tachipirina. L’allarme arriva sempre dall’Inghilterra: tempo fa uno studio condannava l’abuso dell’acido acetilsalicilico – responsabile della morte di centinaia di persone l’anno nel Regno Unito – e oggi una ricerca punta il dito contro il paracetamolo.  Tanti i suoi effetti collaterali a lungo termine e troppi pochi gli avvertimenti sui possibili rischi del